Festa della mandorla 2019 – il racconto – Evento del Sabato

Festa della mandorla 2019 - Evento del sabato

Uscendo dal museo , sono entrato nel vivo della festa della mandorla 2019. Una festa in grande stile, tanti stand dove ognuno portava un omaggio alla protagonista. Si potevano degustare i vari prodotti derivati dalla mandorla come il latte di mandorla ,biscotti, panetti di pasta di mandorla , le mandorle caramellate, granite e tante altre cose che fanno venire l’acquolina in bocca.
Oltre alla mandorla l’altro protagonista era il nero d’avola e per rappresentarlo erano presenti diverse cantine facente parti della strada del vino “Val di noto”, tra cui baglio di pianetto, barone sergio, blundo cantina marilina, cantina novello, cantine Gulino, Curto feudo Maccari, feudo Ramaddini , feudo Rudini , Giasira , Marabino, Planeta, Riofavara , tenuta Palmeri – terre di noto – Zisola, cantina vini assennato.
Ospitali e gentili i sommelier ci hanno fatto degustare alcuni vini raccontandoci il loro percorso dalla vite alla vinificazione.

In fondo della piazza c’era un palco dove si è stata allestita una cucina all’aperto dove i vari chef coadiuvati dagli alunni dell’istituto “Ettore Majorana” hanno realizzato dei  piatti dedicati alla festa della mandorla 2019.

Come tanti soldatini guidati da i loro professori chef hanno realizzato e sfamato la folla che attendeva di assaggiare i loro piatti.
Oltre i piatti che andavano spediti come il vento , tre di essi anche una ragazza Avolese Tamara Portuesi che portava con se il sogno di aprire una pasticceria tutta sua.  

In un angolo accanto al palco c’eravamo noi Food Blooger. Io non ero da solo, insieme a me erano presenti Ornella giallo Daricello (Gialla tra i fornelli), Giusy Vaccaro ( Io amo la Sicilia), Paola Saglibene (Paolet), Monica Vitale, il direttivo di East Sicily, Federica Genovese, Anna Ferro (Pasticciando assieme) e Sara barone (I piattini di Drilli).

lo spettacolo tra preparazione e racconti di cibo è stato magistralmente condotto da  Carmen Accardi , che con la sua professionalità ha saputo dosare e unire i due mondi completamente diversi, quelli degli chef e dei food blogger.

Protagonista indiscusso della serata è stato lo chef Paolo Fugali , e mi sembra doveroso soffermarmi dedicando un intero paragrafo a questo eccellenza della cucina Siciliana.

Se siete curiosi di saperne di più sullo chef Paolo Fugali proseguite la lettura a questo link

Festa della mandorla 2019 – il racconto – Lo chef Paolo Fugali

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*